BenessereHotels.com
il portale del benessere

Benessere: I MASSAGGI AYURVEDICI: LO SHIRODARA



L’Ayurveda è l’antica medicina indiana tuttora in uso il cui nome in sanscrito significa “scienza della lunga vita”. Costituitasi nel corso di diversi millenni, questo sistema medico basa la propria efficacia sull’intervento delle tre energie, dosha, di cui è composto il nostro corpo.
Al contrario della medicina occidentale, l’ayurveda agisce non tanto per curare i disturbi specifici quanto per mantenere un generale e costante stato di benessere psicofisico.
Secondo la dottrina ayurvedica, le malattie sono dovute a un’alterazione degli equilibri di tali energie che possono essere ristabiliti attraverso il massaggio.

Il massaggio ayurvedico mira a riportare il ricevente a uno stato di armonia complessiva e varia a seconda delle caratteristiche e dei disturbi della persona pertanto una prima fase di comunicazione è fondamentale per procedere con i trattamenti più adeguati.
In generale, un massaggio ayurvedico ha una durata di circa un’ora, si svolge in un ambiente rilassante, caldo, debolmente illuminato e può contemplare l’uso di suoni delicati.

Come abbiamo detto, diversi sono i massaggi praticati nell’ayurveda e tra questi il più noto è lo shirodara. Il nome, sempre dal sanscrito, sta per “colata sulla fronte” e indica l’utilizzo di un olio caldo in mezzo alle sopracciglie, sede del terzo occhio secondo la dottrina ayurvedica. Prima della vera e propria colata, viene effettuato un lungo massaggio preparatorio alle tempie e alla fronte.

Quando il “paziente” è completamente rilassato s’incomincia a far scendere l’olio molto lentamente e in maniera continua per circa una mezz’ora.
Al termine del trattamento il ricevente sarà pervaso da un generale senso di rilassatezza e pace interiore, ma i benefici di questo massaggio sono molto più profondi.
Lo shirodara, infatti, è particolarmente indicato per contrastare tutti quei disturbi di natura nervosa, dagli stati d’ansia alla depressione, fino all’insonnia.

E ricordate che non serve per forza essere super stressati per concedersi un massaggio ayurvedico, anzi, il modo migliore per stare bene è curare il proprio benessere!