BenessereHotels.com
il portale del benessere

Benessere: Cosa fare sul lago di Garda



Cosa fare sul lago di Garda

Vacanze benessere sul Lago di Garda

Il lago di Garda, il più grande di Italia, si trova in una posizione davvero particolare, incastonato tra la pianura, le colline moreniche e le prealpi, a fare da collegamento fra tre regioni del nord Italia: la Lombardia a ovest, il Veneto a est ed il Trentino Alto Adige a nord.
E' un luogo di villeggiatura molto noto, frequentato in tutte le stagioni da turisti italiani e stranieri, attratti qui dalle bellezze del paesaggio, dalla possibilità di praticare tutti gli sport acquatici e non, dalla buona cucina regionale, dall'offerta di numerosi parchi divertimenti e a tema, dalla presenza di borghi antichi ricchi di storia, arte e cultura, dall'ampia scelta di spa e centri benessere e anche dalla presenza di stabilimenti termali.

Chi sceglie il lago di Garda cerca una vacanza benessere per la mente e lo spirito e desidera unire momenti di totale relax o fitness a percorsi culturali e occasioni di divertimento.

Potete prenotare in uno dei tanti SPA Hotel della Lombardia che abbinano al soggiorno la possibilità di usufruire della spa interna, oppure acquistare un trattamento, singolo o di coppia, presso un centro benessere altamente qualificato, scegliendo tra le proposte più interessanti come sauna, bagno turco, cromoterapia, haloterapia e scrub con i cristalli di sale rosa dell'Hymalaya e, naturalmente, massaggi dal più semplice al più complesso come quello linfo-drenante, con pietre calde o bio-emozionale con olii essenziali.

Oppure potete trascorrere una giornata alle terme di Sirmione, tra le più rinomate d'Italia che offrono percorsi diversificati per il vostro totale relax, dai bagni in acqua termale, al percorso vascolare, alla piscina di acqua dolce, ai trattamenti come l'argillarium, i massaggi, lo scrub e l'idromassaggio termale aromatico. 
E, con l'occasione, visitare l'abitato di Sirmione, che si sviluppa lungo una striscia di terra che si protende nel lago, una vera perla incantevole che termina con le Grotte di Catullo cioè i resti di una antichissima villa romana. 

In estate potete rilassarvi in spiaggia in uno dei tanti lidi attrezzati oppure praticare il vostro sport preferito, dalla vela al windsurf, dall'equitazione alla mountain bike, dal tennis al golf, dal trekking al canyoning in un paesaggio ricco di verde e natura.

Sirmione

Lago di Garda - oasi di pace e tranquillità

E se desiderate abbinare una visita o escursione interessante alla vostra vacanza relax non avrete che l'imbarazzo della scelta. 
Se soggiornate sulla sponda occidentale del Lago potrete visitare Salò passeggiando sul suo affascinante lungolago, inaugurato nel '900 che conduce fino a piazza della Vittoria con il bellissimo palazzo della Magnifica Patria di Jacopo Sansovino. Durante il percorso noterete la presenza di 20 targhe che raccontano la storia delle diverse contrade del paese. 
Oppure potete recarvi a Gardone Riviera per visitare il Vittoriale degli Italiani che fu residenza di Gabriele d'Annunzio o il giardino botanico Heller, un piccolo angolo di paradiso che ospita specie botaniche provenienti da ogni parte del mondo. 
Spingendovi più a nord, lungo la strada Gardesana occidentale potete raggiungere Limone, che deve il suo nome proprio alla coltivazione di questo agrume e visitare le numerose limonaie sorte per proteggere queste piante dal freddo invernale.
Oppure potete fare una crociera sul Lago e raggiungere la pittoresca isola di Garda che ospita una villa in stile neogotico veneziano, progettata dall'architetto Luigi Rovelli all'inizio del 1900.
Se avete tempo raggiungete Brescia, città d'arte poco conosciuta nei tradizionali percorsi turistici, ma che saprà sorprendervi con il Castello sul Colle Cidneo, la piazza del Duomo con due Cattedrali, la via dei Musei ed il Capitolium romano ed il museo di Santa Giulia sorto sui resti dell'antico convento longabardo che ospitò Ermengarda, moglie di Carlo Magno.

Se invete scegliete di soggiornare in uno degli SPA Hotel in Veneto potrete naturalmente visitare Verona, città che non ha bisogno di alcuna presentazione, oppure vedere uno dei tanti borghi antichi lungo la costa, Lazise a Bardolino, a Torri del Benaco a Malcesine. Qui potete anche prendere la funivia panoramica che vi porterà in cima al Monte Baldo da dove godrete una vista meravigliosa su tutto il lago. E se siete amanti dei parchi a tema potete trascorrere una giornata a Gardaland, al parco Natura Viva, al parco Movieland, all'acquapark Caneva o al giardino Sigurtà.

Nella parte più settentrionale del Lago di Garda potrete soggiornare tra i lussuosi SPA Hotel del Trentino che affacciano sul lago, sarete inoltre vicino a Trento, Rovereto e ai numerosi castelli del Trentino; ma non dimenticate di fare tappa a Riva del Garda, un vero gioiello di storia con la sua Rocca, la torre Apponale che fa da guardia al porto, la piazzetta San Rocco, il bastione e l'interessantissima centrale idroelettrica.

E non dimenticate di assaggiare le numerose specialità dei luoghi che visitate, in particolare pesce di lago, accompagnato dall'ottimo vino (per esempio Lugana, Bardolino, Marzemino, ecc) prodotto sulle colline moreniche che circondano il Lago e che offrono un clima ideale per la coltivazione della vite e degli alberi da frutto in generale.

Il lago di Garda, insomma, è un'oasi di pace e tranquillità che ti rimarrà nel cuore e dove vorrai tornare ancora per scoprirne ogni angolo nascosto.