BenessereHotels.com
il portale del benessere

Benessere: IL SAPONE DI ALEPPO



Le qualità benefiche dei suoi elementi

Dalla lenta cottura dell’olio d’oliva, a cui viene aggiunto in seguito quello di alloro, fino all’essicazione delle barrette, che si protrae per circa dieci mesi, ogni fase della lavorazione conserva tutta la ritualità di una tradizione che si perde tra le pieghe del tempo. Il prodotto finale è un sapone dalle proprietà cosmetiche ormai note in tutto il mondo, ma soprattutto ricco di principi attivi preziosi per la salute di tutto il corpo.
L’olio di oliva svolge una profonda azione lenitiva e nutriente sulla pelle mentre l’olio di alloro è un potente antisettico e antinfiammatorio naturale.

Grazie alle qualità dei suoi ingredienti il sapone di Aleppo trova un impiego ben più vasto della pulizia personale. Negli hammam, infatti, è solitamente usato come trattamento purificante e antiage, lasciandolo semplicemente riposare sulla pelle del viso per qualche minuto.
L’olio di alloro favorisce l’apertura dei pori, pertanto è un’ottima alternativa ecologica alla schiuma da barba 8 ed è perfetto anche per l’epilazione femminile!). Utilizzato regolarmente aiuta a curare l’epidermide da psoriasi, acne ed eczemi. Inoltre, al posto del tradizionale shampoo, il sapone di Aleppo lascia i capelli morbidi, puliti in profondità e liberi dalla forfora.

Ma non basta. Il sapone di Aleppo deterge perfettamente ed ecologicamente il bucato. E infine, un piccolo trucco da massaia navigata: una barretta di sapone di Aleppo nell’armadio tiene lontane le tarme!