BenessereHotels.com
il portale del benessere

Benessere: L'OLIO DI AVOCADO



Alimentazione e Cosmesi

La sua composizione fa dell’avocado un alimento particolarmente nutriente e il suo stesso olio sostituisce perfettamente l’olio di oliva sia per friggere che per condire a crudo insalate e piatti freddi in genere. Ma forse è nella cosmesi che l’olio di avocado trova il suo maggior impiego.
Grazie, infatti, all’alto potere nutriente che possiede, l’olio di avocado risulta molto efficace sulle pelli mature e spente a cui restituisce idratazione profonda, morbidezza, elasticità e lucentezza. In confronto ad altri oli vegetali, viene assorbito più rapidamente dall’epidermide, quindi non unge. I tocoferoli e i fitosteroli presenti nell’olio di avocado favoriscono la produzione di collagene, contrastando l’insorgenza delle rughe e la perdita di tono della pelle.

L’utilizzo dell’olio di avocado, però, non si limita solo al viso! Applicato, per esempio, dopo il bagno o la doccia, prima di asciugarsi, rende la pelle setosa ed è ottimo come cura preventiva contro le smagliature durante la gravidanza.
Miscelato, invece, con del burro di karitè, tuorli d’uovo e succo di limone, l’olio di avocado si trasforma in una prodigiosa maschera di bellezza per capelli e cuoi capelluto. E non è tutto!
Un composto a base di fondi caffè e olio di avocado è un portentoso rimedio contro la più acerrima nemica di noi signore: la cellulite.
È sufficiente stendere questa “pasta” sulle zone critiche per due/tre volte alla settimana e lasciarla agire per qualche minuto per vedere i primi sorprendenti risultati in breve tempo.